Il matrimonio in Chiesa

Scegliere di sposarsi in Chiesa è una scelta personale e soprattutto spirituale che solo i due sposi possono prendere, anche se molte volte questa scelta è data dal fatto che la cerimonia risulta più romantica.

La scelta della Chiesa a meno che non ci siano motivi personali dietro deve essere una scelta pragmatica, nel senso che la basilica o la cappella va scelta non troppo lontano dalla location dove si svolgerà il ricevimento, altrimenti ci sarà una dispersione di macchine dopo la cerimonia.

Ci sono location che hanno Chiese private all’interno di esse come il Castello di Modanella , il Castello di Spaltenna, o la Locanda dell’Amorosa. Queste Chiese sono più o meno grandi in grado di ospitare tutti gli ospiti oppure no. Si tratta di una scelta difficile, ma noi di Alfresco wedding sapremo come indirizzarvi al meglio.

Un’altra cosa molto discussa è l’abito della sposa: deve essere coperto oppure no durante la cerimonia religiosa? Certo la regola è che le spalle dovrebbero essere coperte, ma dipende anche dal parroco con cui si celebra la funzione.

Comunque è di buona norma ma soprattutto di buon gusto avere le spalle coperte o per lo meno che l’abito non sia troppo scoperto, quindi possiamo aggiungere un coprispalle o una cappa.

E poi è sempre meglio scoprirsi al momento giusto e lasciare una qualche sorpresa per dopo…

 

Lascia un commento