Il bouquet di girasoli

Uno spazio speciale secondo noi di Alfresco Wedding va dedicato al fiore che rappresenta la Toscana in tutto il mondo: il girasole.

Chi sceglie di sposarsi in Toscana molte volte è appassionato di questi fiore e ce lo richiede.

È proprio la grandezza la caratteristica peculiare di questo fiore: infatti è un fiore molto invadente e bisogna saperlo ben calibrare per non farlo risultare troppo presente.

Il significato del girasole poi è molto controverso: il fiore di girasole è considerato portatore di gioia e allegria proprio per la sua grande infiorescenza che sembra sorridere, ma anche per il colore giallo acceso, brillante e splendente proprio come un ‘piccolo sole’, che illumina e comunica un senso di calore.

Essendo poi il fiore che segue il sole – da qui il suo nome – il girasole diviene portatore di un messaggio positivo, perché invoglia a seguire la luce, che metaforicamente vorrebbe dire cercare sempre il meglio e porsi sempre nuovi obiettivi da raggiungere.

Ma c’è un lato oscuro, che riguardano la costituzione strutturale del fiore del girasole. Questo fiore ha un capolino di grandezza spropositata rispetto agli altri, composto da numerosi fiori raggruppati – quelli esterni sono i ‘fiori dei petali’, sterili, mentre altri sono ammassati nel disco centrale interno – e tutto questo appare simbolico delle false apparenze e di amori infelici.

Il portamento regale dell’infiorescenza così grande al culmine di un fusto ben eretto – lungo incredibilmente alcuni metri e che ogni giorno aumenta in – induce a significati diversi che spaziano dall’orgoglio all’arroganza, fino alla superbia.

Ma c’è un lato oscuro, che riguardano la costituzione strutturale del fiore del girasole. Questo fiore ha un capolino di grandezza spropositata rispetto agli altri, composto da numerosi fiori raggruppati – quelli esterni sono i ‘fiori dei petali’, sterili, mentre altri sono ammassati nel disco centrale interno – e tutto questo appare simbolico delle false apparenze e di amori infelici.

Se però amiamo la Toscana e quindi il girasole, ne dobbiamo sposare il significato di portatore di luce e lasciar perdere il resto, ma dobbiamo saperlo dosare, magari utilizzando i mini girasoli per il bouquet e le bottoniere, e magari un unico grande girasole per ogni tavola.

Lascia un commento