Il blessing: che cos’è?

Avrete sicuramente sentito parlare di blessing, letteralmente benedizione, ma di cosa si tratta?

Come già accennato è bellissimo potersi sposare in un prato con una vista mozzafiato, davanti a dei vigneti, o ad una immensa piscina, oppure in un bosco incantato circondati da candele e luci… o ancora oppure al mare, in spiaggia.

Insomma ognuno di noi ha un luogo ideale dove scambiarsi le promesse e pronunciare il fatidico “si”. Ma chiaramente in tutti i luoghi incantati non è possibile fare un matrimonio con valenza legale, ma solo in alcune location specifiche.

Quindi il blessing in cosa consiste? È semplice: la coppia si può sposare prima civilmente e poi decide di rinnovare le promesse in un giardino, su un terrazzo, in spiaggia, in riva al lago, in montagna, comunque in un luogo ad alto impatto emotivo non solo per gli sposi ma anche per i loro invitati.

Di “formule” ce ne sono diverse e l’officiante, che a questo punto avrà fatto diversi colloqui con la coppia e l’avrà incontra diverse volte, sceglie insieme alla coppia il rito più adatto.

La cerimonia può avere un’impronta civile, religiosa, new age, c’è la cerimonia della sabbia... insomma le formule sono svariate e assicurano tutte un forte impatto emotivo.

Noi di Alfresco Wedding sapremo aiutarvi nel trovare l’ufficiante che fa più al caso vostro e soprattutto il luogo che più rispecchia il vostro desiderio.

Non lasciatevi ingannare da foto di matrimoni in spiaggia, in cima al montagne innevate, sott’acqua: adesso sapete che sono blessing, ovvero cerimonie simboliche e se volete potete averla anche voi nel luogo che preferite… anche nel vostro giardino se ne avete uno!

Lascia un commento