I documenti per il matrimonio

Sposarsi in Italia dall’America è semplicissimo. In un giorno riusciamo a fare avere alla coppia tutti i documenti , solo a partire dall’atto di nascita che rilascia il comune americano di nascita.

I documenti sono un argomento delicato essedo la base di partenza per il matrimonio: poi non vorremmo essere presi in causa durante una causa di divorzio...

Scherzi a parte, ci prenderemo cura di tutto e in un giorno riusciamo a fare fare l’atto notorio, portare la coppia in Tribunale ed avere i documenti legali per il matrimonio in Italia!

È rapidissimo basta stare una giornata a Firenze, ma non credo che i novelli sposi se ne facciano un cruccio visto che Firenze è una tappa turistica fondamentale.

Anzi così hanno anche la scusa anche per passare una notte romantica prematrimoniale a Firenze.

Per quanto riguarda invece gli altri paesi come l’Inghilterra dal 2013 il Consolato Britannico in Italia oberato di lavoro ha deciso di non occuparsi più di matrimoni ma di far fare tutto il “lavoro” in patria ai giovani sposi.

Gli sposi una volta ottenuto il Certificate of Non-Impediment e il certificato Statutory bilingue (entrambi postillati) possono mandarli mandano a noi, che ci occupiamo di tutto il resto, incluse traduzioni e asseverazioni varie.

Naturalmente possiamo occuparci dei vostri documenti anche se siete italiani: abbiamo voluto parlare dei documenti per gli stranieri solo perché la prassi è meno conosciuta!

In queste situazioni burocratiche diamo tutta la nostra assistenza e professionalità… e anche un po’ di sostegno psicologico!

Lascia un commento